Sarno Notizie
EventiNotizie Primo PianoSarno

Sarno, Giornata Autismo, il comune si illumina di blu

Un mondo di blu per i bambini delle Fate….

Oggi 2 Aprile si celebra in tutto il mondo la Giornata mondiale dell’autismo per conoscere, aiutare e migliorare. L’idea di dedicare una Giornata Mondiale della Consapevolezza sull’Autismo è stata presentata all’Assemblea generale delle Nazioni Unite dalla rappresentante del Qatar alle Nazioni Unite. In particolare fu proposta da Mozah bint Nasser al-Missned, la moglie dello sceicco Hamad bin Khalifa al-Thani ed è stata approvata e adottata il 18 dicembre 2007.

 Il colore blu è stato scelto come colore simbolico dell’autismo in occasione della Giornata Mondiale dell’Autismo del 2007, su iniziativa dell’associazione Autism Speaks, il cui scopo è quello di aumentare la comprensione e l’accettazione delle persone con autismo e promuovere la ricerca sulle cause e sui migliori interventi per il disturbo dello spettro autistico e le condizioni correlate.

Secondo il sito web di Autism Speaks, il blu rappresenta la speranza e l’ottimismo per un futuro migliore per tutte le persone con autismo. Inoltre, il blu è un colore che trasmette calma e serenità, due qualità che possono essere molto importanti per le persone con ASD, che spesso lottano con problemi di ansia e di ipersensibilità sensoriale.

A Sarno tanti passi avanti sono stati fatti, anche grazie alla sinergia tra istituzioni, scuole, famiglie ed associazioni, tanto che oggi questi ragazzi speciali riescono a vivere ed a trovare ambienti familiari e scolastici consoni alle loro condizioni. 

Nel nostro comune opera l’associazione “Insieme si può” che compie miracoli; in collaborazione con alcune scuole, ha realizzato aule multisensoriali che accrescono  le capacità dei bambini delle fate.  E’ proprio il rapporto costante aiuta le famiglie, non più sole, non più naufraghi lontani, per figli che non sono attrazioni da circo. E il Comune di Sarno aiuta sia le associazioni che le scuole che le famiglie, finanziando anche avvenimenti che servano a risvegliare la coscienza sociale . 

Agrosolidale, società partecipata del Comune di Sarno, ha avviato una Assistenza scolastica specialistica per alunni con disabilità, degli istituti primari, secondari di primo grado e secondari di secondo grado, che permette una maggiore possibilità di inclusione scolastica, e quindi sociale, a circa 250 bambini in 4 comuni. 

I bambini delle fate sono speciali in senso positivo, non sono ammalati… hanno qualcosa in più. La leggenda narra che le fate sostituivano i bambini umani con i loro “fatati”, che, una volta cresciuti, erano diversi dagli altri, speciali, in quanto appartenevano ad un mondo fatato. 

L’Amministrazione comunale è vicina a tutte le famiglie che hanno ricevuto il dono di un bambino speciale, basti pensare a Greta Thumberg, celebre attivista ambientale, che ha la sindrome di Asperger, così come Bill Gates; difficoltà dello spettro autistico ebbe anche Albert Einstein così come Satoshi Tajiri è l’informatico giapponese affetto da autismo che ha dato vita ai Pokemon e a Yoshi. 

“Un bambino autistico ha bisogno d’amore. Ascolta il tuo cuore e imparerai a vedere il mondo dal suo punto vista.” Rinaldo Sidoli Questa sera illumineremo di blu la casa comunale come segno di affetto e vicinanza.