Attualità Sport Brevi

Sarnese: lutto al braccio per il piccolo Nello

Il lutto al braccio per ricordare il piccolo Nello Benisatto, 2 anni, morto pochi giorni fa di meningite. Una morte improvvisa che ha gettato la città nello sgomwnto ed nell’incredulità. Tanto il dolore per una comunità che si è stretta intorno ai genitori, Luca e Laura, che hanno dovuto dire addio al loro piccolo improvvisamente.  
La Polisportiva Sarnese oggi è scesa in campo al Felice Squitieri di Sarno contro il Gragnano con la banda nera sul braccio. 
“Per commemorare il piccolo Nello Benisatto, – si legge in una nota – scomparso prematuramente all’età di 2 anni, la Polisportiva Sarnese oltre a giocare con il lutto al braccio ha chiesto e ottenuto di far osservare un minuto di raccoglimento prima della partita con il Gragnano in programma questo pomeriggio. L’intera società è vicina alla famiglia”.

Articoli correlati

Da oggi la Campania è zona rossa: cosa cambia durante le festività

Redazione

In casa con una pistola. “Mi difendo dai ladri”. Arrestato

Redazione

Accessori per cellulari contraffarti, blitz in una casa a Sarno

Redazione

Intervista Fulvio Bonavitacola: “Barriere per salvare il fiume Sarno”

Redazione

Paura a Sarno. Uomo in strada armato di ascia

Redazione

Evade dai domiciliari fermato dalla Polizia: arrestato 39enne a Sarno

Redazione