Primo Piano Sport

Sarnese – Giffonese 3-1 Ottimo esordio casalingo per la Sarnese

Ottimo esordio casalingo per la Sarnese che batte per 3-1 la Giffonese. Poca sofferenza per la squadra di Vitter che costruisce la partita, lasciando spazio alla Giffonese solo in qualche disattenzione difensiva. Partita sbloccata da un fendente di Pallonetto e chiusa con una doppietta di Guzzi su altrettanti rigori. Buona la prova del giovane Squitieri. Al 9’, Guzzi si presenta con un tiro dalla distanza che impegna Marciano, costretto alla respinta con i pugni. Poi, inizia la personale sfida di Pallonetto. Il centrocampista ci prova prima al 12’ e manda alto. Al 13’, da fuori, saggia le doti di Marciano, ancora bravo con i pugni. Al 20’, sempre Pallonetto sfiora il palo con una punizione dal limite. Al 28’, è ancora lui che manda alto, sempre dalla distanza. Al 31’, Sheriff, sulla destra, con una bella serpentina guadagna il fondo e serve Esposito sul dischetto che tira sulla difesa da ottima posizione. Al 38’, arriva il vantaggio con Pallonetto che trova l’angolino vincente con una botta secca dalla linea dell’area. Al 43’, De Luca, migliore tra i suoi, approfitta di uno svarione difensivo granata e tira per ben due volte, ma Cacace è sempre lesto a respingere.

La ripresa vede Squitieri emergere. Al 5’, Delle Donne A. lo stende in area. L’arbitro decreta il rigore realizzato da Guzzi, nonostante l’intuizione di Marciano. Al 10’, ancora De Luca approfitta di un errore della retroguardia granata e scavalca Cacace in uscita, accorciando le distanze. Al 12’, la Giffonese sfiora il pari. Scudiero su punizione fa volare Cacace sotto la traversa. Al 16’, Guzzi, ben servito da Squitieri, tira su Marciano in uscita. Al 18’, ancora Squitieri si libera in area e conclude. Marciano devia sul palo. Sul corner, Pallonetto viene atterrato in area. Altro rigore trasformato da Guzzi che, questa volta, spiazza Marciano e chiude la gara. Ultima emozione, al 37’, con De Luca che ruba palla e va al tiro, lambendo il palo. La Sarnese controlla il risultato fino alla fine, nel valzer dei cambi.

Sarnese (3-5-2)- Cacace, Pivetta, Longobardi, Scala (849’ st Zito), Tomacelli, Pallonetto, Sheriff (49’ st Tortora), Squitieri (44’ st Pappacena), Esposito (22’ st Casillo), Guzzi (40’ st Lamin). A disp: Listo, Vincenti, Dolgetta. All.: Vitter
Giffonese (4-4-2): Marciano, Di Vece, Delle Donne A. (27’ st De Martino), Chiapparone (8’ st Liambo), Delle Donne V., Napoli, Di Muoio, Scudiero, De Luca, Altimare (10’ st Troisi D.), Chiancone. A disp.: Sorvillo, Troisi G., Calicchio, Troisi F., Grillo. All.: Incitti
 
Arbitro: Messina di Castellammare di Stabia Reti: 38’ pt Pallonetto (S), 5’ st su rigore e 18’ st su rigore Guzzi (S), 10’ st De Luca (G) Note: Spettatori 200 circa. Ammonito Scudiero. Angoli 4-3 per la Giffonese. Recupero: 1’ pt, 4’ st
 
Mister Pasquale Vitter commenta: “Abbiamo disputato una buona gara, condizionata dal caldo. Sono contento perché abbiamo fatto noi la partita contro una squadra insidiosa. Abbiamo qualche difficoltà a far salire la squadra, ma è buon fieno in cascina”.
 
 

Articoli correlati

VIDEO | Notte bianca al Liceo Classico di Sarno

Redazione

Raf in concerto: grande attesa a Nocera Superiore

Redazione

Sarno ed i “Percorsi D’Acqua”. Storia, cultura ed enogastronomia

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy