Brevi Primo Piano Sport

Sarnese, Condemi-Ottobre scenario aperto

Nel caso determinatosi dopo la sconfitta interna con l’Aversa Normanna, Pasquale Ottobre è rimasto nell’ombra. Il direttore sportivo è l’anima della Sarnese, non solo per la prima squadra, ma soprattutto per il settore giovanile. Da domenica, black out. Non si è dimesso, a differenza di Gazzaneo. Eppure, ci sono delle cose che vorrebbe chiarire con la società. Si parla di rottura tra lui e il presidente Francesco Origo. Ottobre ha costruito mezza Sarnese. Così, se lo strappo non viene ricucito, è messo in discussione l’intero apparato della squadra. Le divergenze sarebbero sorte sull’organizzazione societaria che avrebbe caricato, per assenze, troppo sulle spalle del ds. La rottura con Ottobre metterebbe in discussione il rapporto con il bomber Favetta e con Gallo, Saginario, Arpino, Pepe e Cioffi. La spina dorsale. Alla vigilia del mercato, così, la Sarnese metterebbe in discussione il suo asse portante. Con prospettive tutte da disegnare. Il nuovo tecnico Carmelo Condemi, non nuovo al calcio e con una esperienza molto più ampia di Gazzaneo, alla sua prima panchina su una prima squadra, avrebbe anche delle preferenze da esprimere. Degli uomini di sua fiducia da coinvolgere nel progetto. Estranei alla visione di Ottobre. Diversi. E la riapertura delle liste potrebbe portare tanta riflessione. Quindi, scenario aperto e rebus da decifrare. Per tutti.

Articoli correlati

Unisa: taglio del nastro per nuova aula didattica

Redazione

Colpo di sonno in autostrada, si schianta contro il guard rail

Redazione

Calcio minore, pokerissimo dell’Intercampania. Cade in casa il Lavorate

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy