Notizie Primo PianoSportBrevi

Sarnese all’esame Potenza

Doppio turno d’inferno per i granata. Domani, arriva allo Squitieri la capolista Potenza, ancora imbattuta e, domenica, trasferta a Cerignola. I lucani hanno il miglior attacco e la miglior difesa del girone. Un test probante per gli uomini di Gazzaneo che non vincono da quattro turni. Tre pareggi e una sconfitta hanno ridimensionato le aspettative, anche se società e tecnico sono sempre restati con i piedi per terra. Bomber Favetta, miglior realizzatore del campionato, da solo non è bastato a trascinare la Sarnese, che, in quattro gare, ha racimolato appena tre punti. Caccia ai punti, quindi, ma sicuramente con grande difficoltà. La società ha indetto la “giornata granata”, chiamando a raccolta i tifosi. Per Gazzaneo ancora dubbi sull’impiego deli esterni, una incognita. Per il resto la squadra sembra aver trovato una quadra. Previsto l’arrivo di circa quattrocento tifosi da Potenza. Proprio per questo, l’inizio del match è stato posticipato alle 15. Previsto un particolare dispositivo del traffico e il divieto di vendita degli alcolici voluto dalla Questura in prossimità dello stadio. L’accesso per i tifosi ospiti sarà il seguente: uscita Sarno – autostrada A30 Caserta – Salerno, svolta a sinistra su via Sarno – Striano, via nuova Variante, svolta a sinistra transitando per il sottopasso della stazione FS – corso Vittorio Emanuele II – svolta per via Sodano – via Sarno Palma – via Lanzetta (Traversa campo sportivo) – arrivo al parcheggio riservato alla tifoseria ospite. Al termine della partita i tifosi ospiti ripercorreranno a ritroso la stessa strada.

Articoli correlati

VIDEO | Ex Villa Malta, Canfora diretto: “L’ASL lo dia noi e penseremo al riutilizzo”

Redazione

La provocazione di Rete Libera: manifesti funebri contro la Soget

Redazione

Dora partorisce e muore, ginecologo rinviato a giudizio

Redazione

Incidente – Auto sbanda e trancia il palo della pubblica illuminazione

Redazione

Via Lavorate, continua emergenza. I residenti preoccupati. Sindaco ed assessore tranquillizzano  

Redazione

Amilcare Mancusi in un mese fuori come sindaco e fuori come assessore in Provincia

Redazione