Primo Piano

Sanremo, la scaletta delle esibizioni

Si è svolta questa mattina la conferenza stampa di presentazione del Festival di Sanremo. Al Roof dell’Ariston, dopo i saluti del sindaco Zoccarato, il direttore di Rai Uno, Giancarlo Leone, ha svelato la scaletta delle esibizioni della prima puntata di martedì 18 Febbraio. Saranno sette dei big in gara che si esibiranno domani sera: Arisa, Franki Hi-Nrg, Antonella Ruggiero, Raphael Gualazzi & The Bloody Beetroots, Cristiano De Andrè, Perturbazione e Giusy Ferreri. Gli ospiti della serata saranno Laetitia Castà, Raffaella Carrà e Cat Stevens. Tito Stagno, Cagnotto e Francesca Dallapè. Accompagneranno i cantanti: Amaurys Perez, Luigi Naldini, Cristiana Capotodni, Massimo Gramellini e Marco Bocci. 

A sorpresa ci sarà anche Luciano Ligabue, superospite della finalissima di sabato 22 Febbraio: il rocker di Correggio omaggerà Fabrizio De Andrè. "Voglio ringraziare di tutto cuore Luciano che per la prima volta sarà ospite a Sanremo – ha detto Fazio –  È una scelta bella e importante che un artista di questo spessore incontri il pubblico vastissimo del Festival. Lo aspettiamo con entusiasmo, porterà un contributo potente e originale che sarà essenziale al nostro racconto. Grazie Liga!". 

Mercoledì 19 Febbraio si esibiranno gli altri big: Francesco Renga, Giuliano Palma, Noemi, Sergio Rubino, Ron, Sinigallia, Francesco Sarcina. Mercoledì si esibiranno anche le Nuove Proposte Diodato, Filippo Graziani, Bianca e Zibba, mentre giovedì sarà il turno di Rocco Hunt, De Simone, Danilo e Vadim. I super ospiti saranno Claudio Baglioni, Rufus Wainwright, Franca Valeri e Claudio Santamaria. Accompagneranno i cantanti le Kessler, Armin, Cristiana Collu, Kasia Smutniak, Giantantonio Stella, Veronica Angeloni e Clemente Russo.Sono 1215 i giornalisti accreditati italiani ed esteri.

Articoli correlati

Si rompe femore, mentre fa terapia viene investita e si frattura anche l’altro

Redazione

Risarcimenti per la frana si apre la faida nel Pd

Redazione

Consiglio provinciale: buoni propositi ma si aspettano linee guida dal Governo

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy