Covid San Marzano Sul Sarno Salerno

San Marzano sul Sarno: positivo al Covid il sacerdote della parrocchia San Biagio

 Positivo al Covid il sacerdote della parrocchia San Biagio. Il sindaco Carmela Zuottolo rassicura: “Non c’è nessun focolaio tra le persone che frequentano la parrocchia”

C’è apprensione a San Marzano sul Sarno per il 39enne sacerdote della parrocchia di San Biagio don Romualdo Calcide positivo al covid. I locali della chiesa sono stati sanificati. Tutti i collaboratori del sacerdote saranno sottoposti a tampone molecolare, mentre il test sierologico, già effettuato, ha dato riscontro negativo.

Il sindaco Carmela Zuottolo ha incontrato don Alessandro Cirillo della parrocchia San Giacomo Maggiore Apostolo di San Valentino Torio che nel periodo di assenza di don Romualdo reggerà la chiesa di San Biagio assicurando le funzioni religiose. I locali della chiesa sono stati sanificati come da certificazione fornita dalla ditta incaricata. Tutti i collaboratori del sacerdote saranno sottoposti a tampone molecolare mentre il test sierologico, già effettuato, ha dato riscontro negativo.

“Non c’è nessun focolaio tra le persone che frequentano la nostra parrocchia – ha assicurato il sindaco Zuottolo – e le funzioni religiose continueranno nella massima sicurezza nel rispetto delle norme anti Covid così come concordato con l’istituzione religiosa. Rivolgo un invito ai cittadini di San Marzano sul Sarno per una preghiera affinché don Romualdo possa tornare al più presto tra di noi”.

Articoli correlati

Incendio a Pagani. Le fiamme avvolgono un deposito

Redazione

Non solo Sarno. Scuole chiuse in Campania: la mappa

Redazione

Covid provincia di Salerno: 221 nuovi casi

Redazione