EventiBrevi

Salvò una bimba in mare: strada intitolata a Gianluca Sirica

Una strada di Sarno porterà il nome di Gianluca Sirica. Morì a 33 anni dopo aver messo in salvo una bambina dal mare in tempesta. Un giovane eroe, spinto dalla generosità e dall’altruismo fino all’estremo sacrificio. Già Medaglia d’Oro al Valor Civile, Gianluca,  il 25 luglio 2010, al largo di Cetraro, in Calabria, si tuffò nelle acque agitate appena scorse una bimba in difficoltà. Dopo aver messo in salvo sia una donna che la piccola di 5 anni, non riuscì più a tornare a riva. Ormai senza forze, venne spinto al largo dove trovò la morte. Da sette anni la città chiede un riconoscimento e l’intitolazione di una strada a memoria eterna. Con una delibera, la Giunta del sindaco Giuseppe canfora ha accolto la richiesta: a Gianluca sarà intitolata Traversa via Piave. Lo scorso novembre la consegna della medaglia nella mani della mamma. «Con encomiabile slancio – questa la motivazione – interveniva in soccorso di una donna e di una bambina che non riuscivano a raggiungere la riva per le avverse condizioni del mare. Riusciva a portare a riva entrambe, ma per lo sforzo profuso, perdeva tragicamente la vita. Mirabile esempio di elette virtù civiche ed eccezionale spirito di abnegazione».

Articoli correlati

Asl Salerno, direttore Primiano “Servono più vaccini, noi pronti ad accelerare”

Redazione

Sarnese all’esame Potenza

Redazione

“Opportunità per il paese, non dei singoli”. Nasce la confederazione movimenti civici e popolari

Redazione

L’ Agro si risveglia avvolto da una folta nebbia

Redazione

Incendio a Sarno. Operazioni di spegnimento

Redazione

Sarno, più telecamere e controlli su tutto il territorio

Redazione