Brevi Cronaca Primo Piano

Rifiuti:200 tonnellate in fondo agricolo

I finanzieri del comando provinciale della Guardia di Finanza di Napoli hanno sequestrato, nel comune di Nola, oltre 200 tonnellate di rifiuti speciali pericolosi e non, residuo della lavorazione industriale, depositati in maniera incontrollata su un fondo agricolo di circa 1.500 mq.

In particolare, i militari della compagnia di Nola hanno sorpreso in flagranza di reato un individuo mentre era intento a scaricare nell’area un carico di rifiuti speciali; è stato denunciato. Le fiamme gialle nolane, da inizio 2018, hanno complessivamente sottoposto a sequestro 9 discariche abusive, su una superficie pari ad oltre 22.320 metri quadrati, segnalando all’autorità giudiziaria competente 14 responsabili ed accertando lo stoccaggio di circa 1.500 tonnellate di rifiuti speciali, dei quali 3.200 chilogrammi di rifiuti pericolosi. Ansa

Articoli correlati

Amministrative2019 – Anna Robustelli: la coalizione, tutti i voti dei suoi candidati

Redazione

Sarnese, mercato. Arriva Longo

Redazione

Campania:picchia compagna e poi tenta di lanciare la figlia dal balcone

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy