Notizie Primo PianoCronaca

Rifiuti nell’area industriale, nei guai imprenditore di Sarno

Stoccaggio illecito di rifiuti speciali e utilizzo di un’area senza le previste osservazioni, nei guai un imprenditore di Sarno.

 Processo determinato dalla Procura di Nocera Inferiore, dopo un’indagine accurata dai carabinieri del Noe.

Stando alle indagini, la società gestita dall’imputato avrebbe “eseguito e consentito uno stoccaggio illecito di mille tonnellate circa, per 1.650 balle individuatedi rifiuti speciali non pericolosi classificati su di un’area individuata a Sarno, in via Ingegno

Su di una superficie estesa per 2700 metri quadri, senza alcuna pavimentazione nè sistema di impermeabilizzazione delle acque meteoriche di lavamento, in assenza di autorizzazione” 

Ancora, l’imprenditore risponde di “mancata osservazione delle prescrizioni imposte nel provvedimento di autorizzazione emesso dalla giunta regionale della Campania, in materia di autorizzazioni ambientali e rifiuti di Salerno” 

Articolo Il Mattino 

 

Articoli correlati

Anziana scomparsa ritrovata nel cimitero: ha distrutto auto, tombe e statue sacre

Redazione

Sarno, cittadinanza onoraria a Pianesi per i suoi meriti scientifici ed umanitari

Redazione

Figliuolo e Curcio si vaccinano oggi con AstraZeneca

Redazione

Violati i diritti d’autore su Sky e Mediaset Premium

Redazione

Attore per un giorno: il sogno di nonno Mario, 87 anni

Redazione

Degrado ex Villa Malta, la rabbia dei residenti

Redazione