Sarno Notizie
CampaniaCronacaNapoliNotizie Primo PianoPoggiomarino

Rifiuti in un’officina, denunciato meccanico a Poggiomarino

I carabinieri forestali hanno denunciato un uomo per la gestione illecita di rifiuti pericolosi e non pericolosi nella sua autofficina a Poggiomarino

In una recente operazione di contrasto all’inquinamento del fiume Sarno, i militari delle stazioni carabinieri forestale di Roccarainola e Marigliano, del comune di Poggiomarino, hanno denunciato alla Procura della Repubblica presso il tribunale di Torre Annunziata, un uomo, 45enne del posto, titolare di un’autofficina costruita su un fondo agricolo di proprietà.

I militari hanno scoperto una gestione irregolare di rifiuti pericolosi e non pericolosi, tra cui veicoli e parti di veicoli, pneumatici fuori uso, gomme, motori ed olii esausti. La quantità di rifiuti accumulati ha rappresentato un pericolo per la salute pubblica e per l’ambiente, poiché potevano filtrare nel suolo.

Inoltre, la dimensione dell’area interessata, circa 800 metri quadrati, ha reso necessario il sequestro della zona

Articoli correlati

San Marzano – 15enne vittima di violenza sessuale. Indagini dei carabinieri

Redazione

Fabbricavano bombe tra Salerno e Napoli. Arrestate 4 persone

Redazione

Estorsione all’ ex socio, Garmiele agli arresti

Redazione

San Marzano sul Sarno, rissa alla festa di compleanno. 22enne in ospedale con orecchio tagliato

Redazione

Anziana lasciata in auto al sole. Arrivano i carabinieri

Redazione

Aggredito e picchiato il direttore generale del Consorzio di Bonifica

Redazione