Sarno Notizie
CronacaNotizie Primo Piano

Rapina in farmacia, preso e condannato rapper somalo

Rapina in farmacia, condannato a 4 anni il rapper di origini somale, Giovanni Cirillo in arte Johnny.

I fatti risalgono allo scorso gennaio, quando il giovane di 23 anni fece irruzione in una farmacia di Scafati, in via Martiri D’Ungheria, con in pugno una pistola poi rivelatasi giocattolo.

A volto coperto, riuscì a portare via diverse centinaia di euro dalla cassa.

I carabinieri giunti sul posto acquisirono le immagini del sistema di videosorveglianza per le indagini. I fotogrammi si rivelarono utili all’identificazione.

Il giovani è stato giudicato colpevole con il rito del giudizio abbreviato.

Fonte Il Mattino 

Articoli correlati

Terra dei fuochi, droni e webcam per la guerra ai roghi

Redazione

Allagamenti Scafati: donna muore in casa in attesa dei soccorsi

Redazione

“Un’informazione che non giudica. La Misericordia ai tempi di internet, radio e tv”.

Redazione

Emergenza ospedale, Canfora incontra Iervolino: nuovi medici a Sarno

Redazione

Sarno, picchiato infermiere. Violenza in ospedale

Redazione

Rubano identità a noto professionista e chiedono soldi. Truffa via mail

Redazione