Notizie Primo Piano Cronaca

Rapina col viso coperto da mascherine anti covid. Indagini a Salerno

Una rapina a mano armata ed il volto coperto dalle mascherine anti covid. E’ accaduto a Teggiano, in provincia di Salerno. 

Ora si indaga a tutto campo per risalire agli autori. 

In due sono entrati impugnando delle pistole  – probabilmente giocattolo –  e con il viso coperto da mascherine simil chirurgiche.

Così hanno portato a segno la rapina alla filiale della Bcc Monte Primo, in via San Nicola. 

 

Paura per i dipendenti e un cliente, ma per fortuna nessun ferito. I rapinatori sono fuggiti in pochi minuti. Sulle loro tracce i carabinieri della Compagnia di Sala Consilina guidati dal capitano Paolo Cristinziano. 

Fonte Il Mattino, articolo di Pasquale Sorrentino 

Foto di repertorio 

Articoli correlati

Covid Campania – Riaprono le scuole elementari

Redazione

Garanzia giovani: arrivano 200 milioni

Redazione

Fisco: domani al via registrazioni per codice lotteria scontrini

Redazione