Cronaca Primo Piano

Rapina al supermarket sfocia nel sangue: conflitto a fuoco e inseguimento, dieci feriti.

Rapina al supermercato finisce nel sangue. Sei feriti ricoverati all’ospedale Martiri del Villa Malta di Sarno, altri quattro ricoverati tra San Giuseppe Vesuviano e Nocera Inferiore: è il drammatico bilancio di una rapina finita male in un supermercato di Ottaviano della catena «Ete’».


Tra i feriti nel conflitto a fuoco successivo alla rapina ci sono alcune persone, tra le quali un carabiniere ed un dipendente. Il carabiniere – secondo le prime notizie – è rimasto ferito ad un gluteo.

Più gravi le condizioni del dipendente del supermercato, che viene sottoposto ad intervento chirurgico all’ospedale «Villa Malta» di Sarno. Sul posto i carabinieri del reparto operativo del comando provinciale di Salerno.

Il conflitto a fuoco è proseguito sulla strada statale 268, tra le uscite di Palma Campania e ‎Ottaviano. La folle corsa dei banditi ha provocato un terribile incidente. Nello schianto, all’ altezza di Ottaviano, in direzione Angri, sono rimaste ferite tre persone. Due le auto coinvolte. Il traffico nel tratto interessato è stato interrotto.

AGGIORNAMENTI IN CORSO 

 

Articoli correlati

Accoltella il fidanzato della sorella in cella per tentato omicidio

Redazione

Perché si festeggia il Ferragosto?

Redazione

Violati i diritti d’autore su Sky e Mediaset Premium

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy