Brevi Cronaca Primo Piano

Raid incendiario ad un noto bar. Indaga la polizia

Raid incendiario nella notte preso di mira un noto bar. Indagini a tutto campo della polizia. Acquisite già le immagini del sistema di videosorveglianza che potrebbero aver ripreso i responsabili in azione. Il fatto è accaduto nella serata di ieri, intorno alle 22:30. A cadere vittima della spedizione è stato l’Antico Caffè al Municipio, bar molto frequentato, che si trova a pochi passi dalla casa comunale. Sono bastati pochi secondi per mandare in fiamme le saracinesche senza che qualcuno se ne accorgesse. Il fumo acre ha richiamato l’attenzione di alcuni passanti e del proprietario stesso che si trovava a pochi metri di distanza. Subito sul posto è stato richiesto l’intervento dei vigili del fuoco. I caschi rossi hanno lavorato per circoscrivere le fiamme. Dai primi riscontri effettuati pare che l’incendio sia stato appiccato con della benzina. Alcune tracce, infatti, sono state ritrovate sul marciapiedi. Il bar, attività ben avviata ormai da anni e punto di riferimento per tante persone perchè proprio a pochi passi dal comune, è circondato di telecamere del sistema di videosorveglianza che insiste nel centro cittadino. Gli occhi meccanici potrebbero aver ripreso l’intera azione incendiaria. Sul caso indagano gli uomini del locale commissariato di Polizia di Stato, agli ordini del vice questore aggiunto, Antonio Capaldo, che visioneranno i fotogrammi. Per adesso non si esclude alcuna pista.

Articoli correlati

Forza posto di blocco e fugge in moto. Panico in strada

Redazione

Giffoni, chiusa nella gabbia del cane e violentata dal compagno

Redazione

Spara a Sarno, poi a Nocera ferisce una persona: arrestato il pistolero

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy