Attualità Primo Piano

Quattro milioni dalla Regione per completare l’area Pip

Quattro milioni di euro e 365 giorni per completare l’ area Pip. È questo il quadro delle opere del bando di gara pubblicato per i lavori di miglioramento ed integrazione delle opere di urbanizzazione primaria dell’area industriale di via Ingegno. Interventi necessaria per una zona con l’ambizione di essere un volano dell’economia, non solo locale, che purtroppo negli anni ha accumulato gravi criticità: dagli atti vandalici ai furti, passando per i continui abbandoni abusivi di rifiuti. Il bando, dell’importo complessivo d’ appalto pari a 4.645.438 euro, finanziati dalla Regione Campania, rappresenta una ventata nuova che potrà risollevare le sorti dell’ area garantendo una maggiore fruibilità agli oltre settanta imprenditori che hanno investito sul territorio sarnese.

Il termine per la presentazione delle offerte scadrà alle 12 del 28 ottobre 2019. I lavori predisposti sono diversi. Necessaria, come prima opera, l’ azione su strade e relative opere complementari; poi, acquedotti, gasdotti, oleodotti; impianto fotovoltaico e impianti di pubblica illuminazione. Nel bando previsto anche l’ impianto di videosorveglianza per garantire maggiore sicurezza dei luoghi. L’ area, infatti, è continuamente presa di mira.

LE BUCHE

Numerosi i furti anche di tombini che hanno lasciato dietro una scia di buche pericolose per chiunque attraversi la rete di strade che conducono alle aziende. Soddisfatto il sindaco, Giuseppe Canfora (nella foto). «Un finanziamento necessario per la città di Sarno, per l’ area Pip che negli anni è riuscita ad attrarre aziende ed imprese ha sottolineato Queste ulteriori opere renderanno l’ area più funzionale. Ora è necessario rispettare i tempi»

Articoli correlati

Blitz antiassenteismo al comune. L’Assessore Viscardi: “Ce ne saranno altri”.

Redazione

“Il Ciclo dei Vinti”, arte e visioni di Lorenzo Basile a Cava

Redazione

L’attore Izzo consulente del sindaco. Si occuperà di estetica, bellezza

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy