Sarno Notizie
CronacaNotizie Primo Piano

Prescrizione per i boss Galasso e Serino

In Appello arriva la prescrizione per Pasquale Galasso e Aniello Serino relativamente alla gestione del malaffare dell’agro nocerino. Tanti i capi di imputazione per i quali i due boss dovevano rispondere nell’ambito di storia di tangenti, in particolare alcuni episodi di pizzo ai danni di un imprenditore di Sarno, l’ingegnere Marco Cordasco. Galasso era stato condannato in primo grado a dodici anni di reclusione dai giudici del tribunale di Nocera Inferiore; Serino a cinque.

Nel corso del processo in Appello Galasso aveva voluto rendere dichiarazioni spontanee, spiegando che con l’ingegnere aveva fatto delle società insieme smentendo di averlo «vessato» e di avergli imposto delle estorsioni. Il Mattino

 

Articoli correlati

Covid in provincia di Salerno: calano i contagi

Redazione

Terrorismo islamico, l’ex imam di Sarno arrestato in aeroporto a Napoli

Redazione

Pronto Soccorso Sarno: “Ripristinare i percorsi”

Redazione

SarnoSatirica – “fuimmuncenne”

Redazione

Preso a pistolettate dal figlio, muore imprenditore 75enne

Redazione

«Sono qua», Ciro e la sua canzone atto d’amore per i bambini autistici

Redazione