Notizie Primo Piano Cronaca

Prescrizione per i boss Galasso e Serino

In Appello arriva la prescrizione per Pasquale Galasso e Aniello Serino relativamente alla gestione del malaffare dell’agro nocerino. Tanti i capi di imputazione per i quali i due boss dovevano rispondere nell’ambito di storia di tangenti, in particolare alcuni episodi di pizzo ai danni di un imprenditore di Sarno, l’ingegnere Marco Cordasco. Galasso era stato condannato in primo grado a dodici anni di reclusione dai giudici del tribunale di Nocera Inferiore; Serino a cinque.

Nel corso del processo in Appello Galasso aveva voluto rendere dichiarazioni spontanee, spiegando che con l’ingegnere aveva fatto delle società insieme smentendo di averlo «vessato» e di avergli imposto delle estorsioni. Il Mattino

 

Articoli correlati

Biogas – La società chiede i danni ai cittadini

Redazione

Sarnese in anticipo con la Frattese

Redazione

Circumvesuviana, guardie giurate sui treni contro le baby gang sulla linea Napoli – Sarno

Redazione

Incendio per un stufa: muore anziano, moglie salvata in extremis

Redazione

Droga in circolo sociale: blitz della polizia, due arresti

Redazione

Expò – L’Alto Pregio con 2500 presenze e l’entusiasmo degli operatori turistici

Redazione