Notizie Primo Piano Cronaca Brevi

Prende a morsi la ex moglie. “Non dovevi lasciarmi!”

ANGRI – Lite familiare sfocia in aggressione. Nella notte tra sabato e domenica, nel pieno dei festeggiamenti patronali, un uomo ha rincorso l’ex moglie e l’attuale compagno in via Torrione, e dopo averle sferrato calci e pugni, l’ha presa a morsi sotto gli occhi increduli dei passanti che hanno allertato i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che hanno medicato la 43enne, che ha riportato ecchimosi ed escoriazioni al volto e alle braccia, e gli agenti della polizia locale. All’origine del litigio scoppiato intorno all’una e trenta, la decisione della donna lasciare il marito. Una scelta che l’uomo, non estraneo a episodi di questo genere nei mesi scorsi, non riesce a superare. 

 

Fonte IL MATTINO 

Articoli correlati

Maltempo, il Presidente Strianese: “Vicino alle comunità ed ai sindaci”

Redazione

VIDEO | Scuola – Tra pochi giorni apre l’Istituto Agrario

Redazione

Nuova allerta meteo, scuole chiuse

Redazione

Assalto a portavalori sull’A30: esplosi colpi di pistola

Redazione

Furto con scasso al Comune di Sarno

Redazione

Manifesti funebri contro il vescovo della diocesi Nocera – Sarno

Redazione