Attualità Brevi Primo Piano

Pioggia di fondi a Sarno: 800 mila euro per il Museo Archeologico

Pioggia di fondi per il Museo Archeologico Nazionale della Valle del Sarno: 800 mila euro dal Mibact. Il finanziamento rientra nel piano di interventi sul patrimonio culturale e museale italiano, e nasce da un progetto dell’amministrazione guidata dal sindaco, Giuseppe Canfora, in collaborazione con la direzione del Museo che il Ministero ha approvato. Il Mibact (Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo) ha assegnato, dunque, 800 mila euro per lavori di “restauro, dipinti murali, pavimentazione, ripristino infissi, realizzazione servizi igienici, proposizione di un nuovo percorso museale”. Si tratta di fondi immediatamente disponibili. “Storia, cultura e ambiente – ha detto Canfora – costituiscono il mix di ingredienti vincente, sul quale l’amministrazione scommette per il futuro del territorio. Una notizia accolta sicuramente con favore da noi e dalla intera comunità di Sarno”. “Una bella notizia – ha detto l’assessore alla cultura e pubblica istruzione, Vincenzo Salerno –   che è la risposta migliore a tutte le voci allarmistiche e infondate che paventavano la chiusura del nostro museo e rimproveravano quest’amministrazione per lo scarso impegno. Il museo non chiude,  si lavora insieme con la direzione e il polo museale per il miglioramento degli spazi espositivi e per la programmazione futura degli eventi culturali da fare all’Archeologico di Sarno”.

Articoli correlati

Finti matrimoni per permessi di soggiorno ai migranti

Redazione

+Europa – Falasca scrive agli elettori. “Il futuro migliore per la Campania è una Italia più europea”

Redazione

Governo, Di Maio, oggi lanciamo sito internet su Reddito Cittadinanza

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy