Sarno Notizie
Agro Nocerino SarneseCronacaAngri

Picchiato in strada ad Angri, 40enne finisce in rianimazione

Un 40enne si trova ricoverato in rianimazione all’Umberto I dopo la violenta aggressione subita ad Angri

Ad Angri un uomo di 40 anni è stato picchiato in strada e ora si trova in Rianimazione dell’ospedale Umberto I a Nocera Inferiore. L’aggressione, come riporta il quotidiano “il Mattino” oggi in edicola, sarebbe avvenuta lo scorso 24 novembre in via Fontanella.

Sull’episodio indagano i carabinieri della stazione di Angri, insieme a quelli del reparto territoriale di Nocera Inferiore. La vittima è un 40enne residente ad Angri, in condizioni gravissime a causa delle ferite riportate, in particolar modo alla testa, con due ematomi che ipotizzano che l’aggressione subita sia avvenuta con un oggetto contundente, forse un bastone o altro.

Articoli correlati

Bilancio: è già scontro tra Montoro e Canfora

Redazione

Sarno senza acqua fino alle 18:30. Le zone interessate

Redazione

Il Sindaco Manfredi: «La mamma di Giogiò ha rappresentato l’anima di Napoli, da Geolier immagine positiva»

Redazione

Baselice Veterinaria raddoppia: inaugurazione nuova sede. Ecco dove…

Redazione

Pagani, cura a domicilio persone positive, il dottor Torre a rischio sospensione

Redazione

Morso dal serpente, corsa disperata in ospedale

Redazione