Attualità Primo Piano

Per la sicurezza del Saretto dalla Regione 120mila euro

Messa in sicurezza dei versanti del Saretto: 120mila euro per terrazzamenti e muretti. Lavori importanti per proteggere l’ abitato che rientrano nell’approvazione del piano degli interventi urgenti di protezione civile, dopo gli eventi meteorologici dello scorso novembre che hanno colpito la Campania. Si continua a lavorare sul Saretto dopo l’ incendio devastante di settembre e gli ulteriori danni causati dalle successive piogge.

A parlare degli interventi è l’assessore al governo del territorio, Eutilia Viscardi. «La Regione Campania ha approvato il Piano dei primi interventi urgenti di protezione civile destinando alla città di Sarno ed agli interventi sul Saretto una prima somma di 120mila euro, finanziamenti ulteriori rispetto a quelli già pervenuti dalla Regione ed utilizzati per la messa in sicurezza con lavori di somma urgenza. Premiato il lavoro burocratico intrapreso per far confluire finanziamenti per Sarno ed i sarnesi e mettere in sicurezza la collina, chi vi abita. L’ amministrazione comunale in pochi mesi ha ottenuto tantissimi fondi importanti, è un dato di fatto, non un’ opinione». Lavori necessari come spiega l’ assessore all’ ambiente e vice sindaco, Roberto Robustelli. «Ci siamo subito adoperati per la messa in sicurezza dei versanti del Saretto con opere complesse di imbrigliamento, stabilizzazione di alcuni costoni. Interventi che mirano a mitigare il rischio idraulico. Questo ulteriore finanziamento ci dà la possibilità di continuare le opere con la realizzazione di terrazzamenti sostenuti da muri a secco per proteggere il sottostante centro abitato». 

Articoli correlati

Il paletto proprio al centro della…

Redazione

Covid – Maestra positiva, bambini in quarantena e scuola chiusa a Sarno

Redazione

Brutto sabato, per Real Sarno e Intercampania sconfitte in trasferta

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy