Cronaca

Paura ad Agropoli, salvate 13 persone

Due barche affondate a largo di Trentova, forse per una manovra sbagliata e il mare grosso.

Giornata di paura ad Agropoli dove gli uomini della capitaneria di porto, guidati dal capitano Giulio Cimmino, sono stati impegnati in una doppia operazione di soccorso che ha portato al salvataggio di 13 di persone.

Le unità da diporto la prima con 5 persone a bordo, la seconda con 8 sono improvvisamente affondate a poca distanza l’una dall’altra. Intervenute due motovedette della Guardia Costiera, con personale della Croce Rossa a bordo e gli uomini del soccorso comunale un acquascooter.

Delle 13 persone finite in mare tre non sapevano nuotare ed una era in grande difficoltà in quanto colpita da crisi di panico. Per recuperare tutti i malcapitati, cinque di Agropoli e gli altri vacanzieri che avevano preso in fitto una imbarcazione, necessario anche l’intervento di imbarcazioni private.

Per fortuna i 13 diportisti sono in buone condizioni e non hanno avuto bisogno delle cure dei sanitari.

L’episodio è avvenuto nei pressi della Baia di Trentova.

Articoli correlati

Rapinavano coppie in intimità in auto. Arrestati

Redazione

Dario, missionario buono, nel ricordo di Don Salvatore: “Profeta d’ amore”

Redazione

Droga sotterrata in giardino: scattano le manette

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy