Sarno Notizie
CronacaNotizie Primo PianoPaganiSalerno

Pagani, si spara in chiesa: “Non aveva superato la scomparsa della moglie”

Tragedia a Pagani: un 58enne si spara in chiesa, non aveva superato la scomparsa della moglie

Non era riuscito a metabolizzare il dolore della perdita della moglie, scomparsa qualche mesa fa per un male incurabile. Sarebbe questo il motivo per cui C.P., 58enne di Pagani, ieri pomeriggio si è suicidato sparandosi un colpo alla testa all’interno della Basilica di Sant’ Alfonso.

Erano da poco trascorse le 17 quando si è consumata la tragedia. C.P. avrebbe atteso pazientemente che la basilica aprisse per poi entrare, sedersi su una panca e premere il grilletto della pistola 

Chi lo conosceva – come riporta il quotidiano “Il Mattino” –  ha confermato ai carabinieri che il 58enne era molto depresso da quando sua moglie, a cui era legatissimo, era morta a causa di un male incurabile.

 

Articoli correlati

Sisma 1980, in arrivo nuovi fondi per la ricostruzione

Redazione

Elezioni 2019 – Canfora prepara la squadra e lancia stoccate al centrodestra

Redazione

Sarno, agnelli sgozzati per riti religiosi: scattano le denunce

Redazione

Marco Amatrudo chiude la campagna elettorale. “

Redazione

Covid: Campania ad alto rischio fino a giugno

Redazione

Coronavirus: nessun decesso in Campania nelle ultime 24 ore

Redazione