Covid Notizie Primo Piano Attualità

Obbligo vaccinale per gli over 50: il nuovo decreto Covid

Il Consiglio dei Ministri ha approvato il nuovo decreto per contenere l’aumento dei contagi

L’obiettivo del nuovo decreto per contenere la corsa del Covid e di Omicron è «rallentare» la crescita dei contagi e proteggere le categorie più esposte, che per gli scienziati hanno un rischio maggiore di sviluppare malattia grave e finire in ospedale.

Il provvedimento introduce fino al 15 giugno l’obbligo vaccinale per tutti gli italiani — e gli stranieri residenti in Italia — che hanno compiuto i 50 anni.

Tutte le misure

1 Obbligo vaccinale per chi ha più di 50 anni, tranne per chi non può farlo per «accertato pericolo per la salute». L’obbligo decorre da subito e se non ci si vaccina entro il 1 febbraio scatta la sanzione (100 euro). I lavoratori con più di 50 anni devono avere il super green pass (non basta il tampone) a partire dal 15 febbraio.

2 Le multe: l’accesso ai luoghi di lavoro senza green pass – e senza supergreen pass per gli over 50 – è vietato e chi non rispetta il divieto subirà una sanzione amministrativa tra 600 e 1500 euro. Chi è senza green pass non riceverà lo stipendio ma conserverà il posto di lavoro.

3 Obbligo vaccinale senza limite di età: è esteso al personale universitario, che viene dunque equiparato a quello scolastico.

4 Obbligo di green pass base (vaccino, guarigione o tampone), a partire dal 1 febbraio, per entrare in negozi, uffici pubblici, poste, banche, centri commerciali. Per parrucchieri, barbieri e estetiste l’obbligo decorre dal 20 gennaio.

5 Non serve nessun green pass per accedere a servizi essenziali, come supermercati, alimentari e farmacie.

6 Nelle scuole secondarie di primo e secondo grado, gli studenti che dovranno fare autosorveglianza potranno essere sottoposti a test gratuitamente.

7 Nelle scuole primarie, si va in Dad (didattica a distanza) per dieci giorni a partire da due studenti positivi. Nelle medie e superiori, la Dad scatta dal secondo studente positivo per i non vaccinati (ma anche per guariti e vaccinati da più di 120 giorni), per gli altri dal terzo.

8 Da oggi parte lo sblocco automatico del green pass per i guariti dal Covid.

 

Articoli correlati

Inquinamento Rio Foce: una saracinesca per arginare gli scarichi

Redazione

Maltempo: allagamenti tra Angri, Scafati e San Marzano

Redazione

AngriTg – Don Domenico D’Ambrosi, dopo dieci anni, torna a Sarno

Redazione

Spari contro un noto bar. Indagini a Sarno

Redazione

Sgominata banda di falsari nel Napoletano, sequestrate oltre 200mila calzature

Redazione

VIDEO | Comizio dal balcone, Franco Annunziata: “La nostra è una politica tra la gente e sta dando i suoi frutti.Non ci siamo preoccupati di riempire le liste”.

Redazione