Cronaca

Non ce l’ha fatta Antonio. Lascia la moglie ed un bimbo di 2 anni

Un’altra tragedia si è consumata ieri nel Vallo di Diano.

A perdere la vita è stato un giovane pescivendolo di Polla.

Intorno alle ore 21 Antonio Zienna, titolare della pescheria “La Lampara”,  27 anni, padre di un bambino di 2, a bordo del suo scooter acquistato da poco, è andato a finire contro un’auto lungo la Strada Statale 19.

L’impatto è stato violentissimo: è sbalzato in una cava laterale ed è morto sul colpo. Inutile l’arrivo, sebbene tempestivo, del personale sanitario del 118, che ha tentato ogni manovra per cercare di salvargli la vita.

Articoli correlati

«Ho una lunga vita davanti»: indagini sul suicidio di Luca

Redazione

Tragedia – Annega a Montecorice 53enne di Sarno

Redazione

Favoreggiamento immigrazione clandestina: operazione in corso in tutto il salernitano

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy