Sarno Notizie
CronacaNocera InferioreNotizie Primo Piano

Nocera Inferiore, «Nessun colpevole per la morte di Elia»

Non ci sarebbero responsabilità, per la procura molisana, nella tragedia che ha portato alla morte la giovane nocerina

Nessuna colpa per la tragica morte di Elia Caroccia la a 32enne nocerina caduta ad agosto del 2023 da un sentiero poco dopo il ponte tibetano di Roccamandolfi in provincia di Isernia, finendo nell’alveo di un torrente sottostante in una zona molto impervia.

L’inchiesta secondo gli inquirenti ha stabilito che su quel decesso non esistono colpe specifiche dopo aver ricostruito e i movimenti che Elia Caroccia, il fidanzato Pasquale e i suoi amici che avevano compiuto poco prima della tragedia.

La procura, come riporta il quotidiano “La Città,  in base alle sue consulenze, ha concluso che seppur piccolo un avviso c’era. Quindi, chi affrontava quel ponte e quel sentiero doveva prestare attenzione massima e, soprattutto un abbigliamento adeguato, tra le quali indossare scarpe adeguate al percorso molta stretto che ci si impegnava a fare. In più, in montagna, quel sentiero era consigliabile da eseguire con una guida, anche se non obbligatorio

Articoli correlati

Truffa all’Asl, straordinari falsi: 4 indagati

Redazione

Monito del Vescovo: “Le famiglie non litighino per le eredità”

Redazione

Vandali scatenati, distruggono la scuola e fanno selfie. Presi

Redazione

Maltempo – Agro nocerino in tilt.

Redazione

Morto in autostrada, sequestrata la salma del 21enne

Redazione

Nocera Inferiore: controlli nei call center, scoperti 10 lavoratori in nero

Redazione