Attualità Brevi Primo Piano

Nel comodino buttato del defunto, 2mila euro. La San Valentino Servizi rintraccia…

Storie di fine anno di onestà e generosità

Da un mobile destinato al macero, già consegnato alla San Valentino Servizi, viene rinvenuto un portafogli pieno di banconote. L’operatore dell’azienda speciale rintraccia il genero del proprietario, ormai defunto, e consegna tutto. Una bella storia di fine anno fatta di onestà, lealtà, generosità. Storie che si vorrebbero raccontare tutti i giorni per essere da esempio, per fungere da modello per gli altri. La dimostrazione che correttezza e sincerità sono le colonne portanti del vivere di umanità. Un vecchio pezzo di arredo, consegnato per disfarsene da un uomo alla morte del suocero. Era ormai destinato ed essere sottoposto al processo distruzione, quando un dipendente della San Valentino Servizi, Giuseppe Martorelli, nell’aprire un cassetto ha rinvenuto una busta avvolta. L’ha presa, l’ha aperta e dentro ha trovato un portafogli pieno di banconote. Giuseppe non ci ha pensato un attimo e si è subito messo alla ricerca del proprietario. Rintracciato l’uomo che aveva depositato il mobile ha consegnato tutto nelle sue mani.  Ben 2300 euro , forse i risparmi dell’anziano signore deceduto. Emozionante la consegna di quanto ritrovato, in uno spirito di immensa onestà.

Articoli correlati

“Soldati di pace”

Redazione

Lavoro in cambio di soldi, donna di Sarno nei guai: “E’ una truffatrice”

Redazione

Serie D, tutto riaperto in testa al girone granata

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy