Notizie Primo Piano Cronaca Brevi

Nascondeva cocaina in bagno: arrestato 35enne già ai domiciliari

Cocaina nel bagno e materiale per il confezionamento delle dosi probabilmente da immettere sul mercato: scattano le manette ai polsi di G.R., 35 anni, residente a Lavorate di Sarno e volto noto alle forze dell’ordine e già ai domiciliari.

Il blitz dei carabinieri della stazione di Sarno, agli ordini del comandante Toni Vitale, è scattato nella serata di ieri ed ha permesso, in seguito a perquisizione, di rinvenire nell’abitazione della periferia 20 grammi di cocaina opportunamente occultata nel bagno e diverso materiale utilizzato per il confezionamento.

R. era già agli arresti domiciliari per droga in seguito all’arresto portato a segno sempre dai militari di Sarno lo scorso dicembre. Vasta l’operazione messa in atto dei carabinieri di Vitale, con un controllo serrato del territorio e verifiche a tappeto per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti nella cittadina dell’Agro.

Articoli correlati

Pronto soccorso troppe emergenze. Gli operatori: “Non ce la facciamo. Aiutateci”

Redazione

Rapina a mano armata al Decò. Anziana finisce in ospedale

Redazione

Sequestrati 23 kg di droga. In manette due persone

Redazione

Droga negli armadi di casa due fratelli finiscono in cella

Redazione

Non basta la vittoria sulla Poseidon:si va ai play-off

Redazione

Covid in provincia di Salerno: tasso incidenza al 9,83%. I dati dei Comuni

Redazione