Notizie Primo PianoCronacaBrevi

Nascondeva cocaina in bagno: arrestato 35enne già ai domiciliari

Cocaina nel bagno e materiale per il confezionamento delle dosi probabilmente da immettere sul mercato: scattano le manette ai polsi di G.R., 35 anni, residente a Lavorate di Sarno e volto noto alle forze dell’ordine e già ai domiciliari.

Il blitz dei carabinieri della stazione di Sarno, agli ordini del comandante Toni Vitale, è scattato nella serata di ieri ed ha permesso, in seguito a perquisizione, di rinvenire nell’abitazione della periferia 20 grammi di cocaina opportunamente occultata nel bagno e diverso materiale utilizzato per il confezionamento.

R. era già agli arresti domiciliari per droga in seguito all’arresto portato a segno sempre dai militari di Sarno lo scorso dicembre. Vasta l’operazione messa in atto dei carabinieri di Vitale, con un controllo serrato del territorio e verifiche a tappeto per contrastare lo spaccio di sostanze stupefacenti nella cittadina dell’Agro.

Articoli correlati

Si prostituivano sulle strade dell’Agro: fermate 4 donne

Redazione

Lavoro in cambio di soldi, donna di Sarno nei guai: “E’ una truffatrice”

Redazione

Choc nella notte: uomo trovato in un lago di sangue

Redazione

Maltempo, franata una porzione di strada a Ravello

Redazione

Area Pip nel degrado. Giovanni Montoro: “Bisogna ascoltare gli imprenditori”

Redazione

Maltempo – Cade un albero, auto incastrata sotto | LE FOTO

Redazione