Brevi Cronaca Primo Piano

Nascondeva botti illegali, mortai ed inneschi: arrestato 40enne

Tremila botti illegali in un deposito: sequestro ed un arresto. Centraline, mortai, micce e numerosi inneschi: in manette un 40enne di Sarno. Maxi sequestro di botti di Capodanno a Sarno,in gran parte di produzione artigianale. L’operazione portata a segno dalla della Guardia di Finanza di Salerno ha fatto scattare le manette ai polsi di un sarnese di 40 anni. All’interno di un deposito situato vicino ad alcune abitazioni, i finanzieri della compagnia di Scafati hanno rinvenuto anche 15 centraline per attivare i fuochi a distanza, 18 mortai, 20 metri di miccia a rapida combustione e numerosi inneschi elettrici. In totale è stato sequestrato un quintale e mezzo di polvere pirica.

Articoli correlati

Chiude “La Doria” di Acerra, 60 lavoratori a rischio

Redazione

Spaccio di droga nell’agro, fermati cinque giovani.

Redazione

Strisce scivolose, a Nocera Inferiore pedone ferito

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy