Brevi

Napoli – In ospedale una stanza per incontri hard dove accadeva di tutto.

Sono stati sospesi 5 addetti alla pulizia che lavoravano presso l’ospedale Cardarelli di Napoli. Secondo quanto riportato da Il Corriere del mezzogiorno, questi dipendenti avevano creato una vera e propria garçonnière all’interno della della struttura ospedaliera. Un piccolo appartamento, con tanto di letti, per trascorrere la notte e lasciarsi andare ad effusioni amorose. Questo è quanto fatto emergere da La Romeo, società che al Cardarelli si occupa appunto delle pulizie, e che ha mandato cinque lettere di sospensione immediata a questi dipendenti.

Tutto nasce da una segnalazione dei responsabili del Cardarelli. Ma, secondo alcune fonti non confermate, pare che i diretti interessati siano stati “beccati” dalle telecamere di videosorveglianza. Da queste immagini, sembra chi doveva essere nei reparti a svolgere il proprio lavoro, si trovasse in questo pseudo appartamento, e che sia stata ripresa anche un acceso scambio di tenerezze tra un dipendente e una donna non ancora identificata. Vesuviolive

Articoli correlati

Buongiorno con le notizie del giorno

Redazione

Alle ore 21.40 arriva l’ordinanza del Sindaco per le scuole

Redazione

Case post frana: soluzioni ed attese

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy