Sarno Notizie
CronacaNapoli

Napoli, Concetta Russo morta per sparo a Capodanno: fermato il nipote

Concetta Russo uccisa in casa ad Afragola nella notte di Capodanno: fermato il nipote

È stato il nipote ad esplodere in maniera accidentale un colpo di pistola e ad uccidere, nella notte di Capodanno, Concetta Russo mentre stava festeggiando nel suo appartamento di Afragola (Napoli).

La scorsa notte a Casoria i carabinieri della sezione operativa della locale compagnia, dopo un’attività di indagine durata ore e coordinata dalla procura di Napoli Nord, hanno eseguito un fermo di indiziato di delitto per i reati di omicidio colposo, porto abusivo di arma in luogo pubblico e ricettazione a carico dell’uomo, del quale non sono state fornite le generalità, di 47 anni.

L’arma utilizzata, una pistola Beretta modello 84F, oggetto di furto, è stata rinvenuta dai carabinieri nei pressi del cimitero di Afragola, nascosta tra le sterpaglie. 

Articoli correlati

Scafati. Trovati con droga e “tira pugni”: nei guai due ragazzi di 21 e 17 anni

Redazione

Droga e clan, parla il poliziotto coinvolto…

Redazione

AVVISO – Lavori urgenti, viale Margherita chiuso da adesso e per 2 ore circa. Le vie alternative…

Redazione

Coronavirus: quarantena obbligatoria per chi arriva dal Regno Unito

Redazione

App Immuni, boom di download nell’ultima settimana

Redazione

Scaricava fanghi inquinanti nel terreno, sarnese denunciato

Redazione