Cronaca Brevi

Napoli: bomba contro pizzeria di Gino Sorbillo

Questa notte una bomba è stata fatta esplodere davanti all’ingresso della storica pizzeria di Gino Sorbillo in via dei Tribunali a Napoli. Il locale nel centro storico era chiuso al momento della deflagrazione e non si segnalano danni a persone. A denunciare il caso e’ stato lo stesso Sorbillo.
“Dopo l’incendio di 5 anni fa adesso arrivano anche le bombe. Mi scuso con tutta la Napoli “buona”, l’Italia “buona” e con tutte le persone che vivono onestamente – commenta il pizzaiolo – perchè certi avvenimenti così forti ed eclatanti fanno cadere le braccia e demoralizzano la società. Ho scelto di fare il Pizzaiolo perché  amo troppo la mia città e la amerò per sempre. La Napoli “sana” è sempre nel mio cuore”.

Articoli correlati

“Abbracciame chiu fort…” A Pagani Andrea Sannino in concerto

Redazione

Coronavirus: due casi sospetti. Si attende il tampone

Redazione

Droga a scuola, nascosta in bagno. Arrivano i carabinieri

Redazione

Aurelio De Laurentiis positivo al Coronavirus

Redazione

Campania in zona arancione: scoppia la protesta

Redazione

Camorra, colpo al clan Sibillo: estorsione e spaccio, 21 arresti a Napoli

Redazione