Attualità Primo Piano

Morì per salvare bimba: in ricordo di Gianluca, a dieci anni dalla tragedia

Era il 25 luglio del 2010, Gianluca Sirica aveva 33 anni. Giovane di Sarno, ragazzo con tanti sogni ancora da realizzare, progetti per il suo futuro. 

Una estate caldissima, quella del 2010, Gianluca si trovava a passare le sue vacanze insieme alla fidanzata a Cetraro, in Calabria. Sembrava una giornata come le altre, ma il mare era particolarmente agitato. Qualcosa squarciò la tranquillità, cambiando per sempre la rotta della vita. Una voce, grida di aiuto dal mare.

Una donna e la sua figlioletta di 5 anni trasportate dalle onde, non riuscivano più a tornare a riva. Un dramma si stava consumando a pochi passi dalla spiaggia. Gianluca non ci pensò due volte, corse con tutta la forza che aveva, si tuffò ed inizio a nuotare. Una bracciata dopo l’altra, contro le onde ed un mare infuriato,  fino a raggiungere la donna e la bimba. Riuscì a metterle in salvo, le spinse a riva, ma lui arrivò stremato. I soccorritori fecero di tutto per strapparlo alla morte. Manovre di rianimazione che risultarono purtroppo vane. 

Gianluca così, da eroe, morì lasciando un segno indelebile ed un esempio di abnegazione, generosità, sacrificio estremo per gli altri. 

 

A Lui la città di Sarno ha dedicato una strada che porterà per sempre il suo nome. 

A Gianluca fu conferita la medaglia d’Oro al Valor Civile. Questa la motivazione: “Con encomiabile slancio interveniva in soccorso di una donna e di una bambina che non riuscivano a raggiungere la riva per le avverse condizioni del mare. Riusciva a portare a riva entrambe, ma per lo sforzo profuso, perdeva tragicamente la vita. Mirabile esempio di elette virtù civiche ed eccezionale spirito di abnegazione”.

Articoli correlati

Il fiume si tinge di azzurro, dossier sugli scarichi killer

Redazione

“Prestami l’auto” E le lancia un tavolo. 34enne denunciato

Redazione

VIDEO | Emozionati e determinati: “Dimenticate i Tenorini, siamo Il Volo”

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy