Notizie Primo Piano Attualità Brevi

Medico ospedaliero nei guai: risultava malato ma faceva visite nello studio privato

Disse che era malato, ma poi effettuava visite a pazienti presso il suo studio professionale. La procura vuole processare un medico otorinolaringoiatra di 56 anni di Mercato San Severino, accusato di truffa e sul quale pende ora una richiesta di rinvio a giudizio che sarà valutata dal gup il prossimo 16 gennaio.
Secondo l’accusa, il medico avrebbe fatto risultare la propria inabilità al lavoro per «motivi di salute» tra il 24 dicembre 2012 e il 31 gennaio 2013. Ma dopo un po’ fu segnalato dalla commissione interna all’Umberto I, che gli contestò quattro visite che lo stesso avrebbe effettuato all’interno del suo studio professionale durante il periodo interessato dalla malattia. Due visite il 14 gennaio, una il 9 gennaio e un’altra il 2 gennaio. Un lavoro che gli avrebbe fatto ricavare complessivamente la somma di 400 euro.  Nicola Sorrentino Il Mattino

 

Articoli correlati

Pugni e calci per un telefonino: condannati in tre a Nocera Inferiore

Redazione

Il morto è vivo. Prima le condoglianze poi la corsa al bancolotto

Redazione

Arriva all’ospedale tossendo sangue: 16enne con tubercolosi

Redazione

Delirio allo stadio: volontario colpito e ferito da un petardo

Redazione

Salgono i contagi, in un giorno 306 casi

Redazione

“Difenderemo il divertimento”. I militari dell’Esercito a Napoli..

Redazione