Salerno

Medicina: esami in cambio di regali, parla il Rettore

Medicina: esami in cambio di regali, parla il Rettore dell’Università di Salerno Vincenzo Loia 

“Desidero esprimere alla procura di Salerno, diretta dal dottor Giuseppe Borrelli, il nostro apprezzamento per il lavoro svolto. L’Ateneo ha collaborato nella piu’ completa trasparenza con la magistratura e gli organi inquirenti per l’individuazione delle irregolarità oggetto delle indagini.

Questa vicenda ha permesso all’ Ateneo di individuare adeguati correttivi e di irrobustire la piattaforma tecnologica ad ausilio di processi amministrativi sempre più rigorosi. L’Università di Salerno porrà sempre la massima attenzione a garanzia delle carriere e del futuro dei suoi studenti”.

Cosi’ il rettore dell’ Università di Salerno Vincenzo Loia in merito agli arresti domiciliari comminati a due impiegati dell’ Ateneo per le irregolarità operate sui sistemi informativi al fine di agevolare la carriera universitaria di alcuni student

Articoli correlati

Simulavano la vendita di auto di lusso: scatta il sequestro per oltre 500mila euro

Redazione

Scoperta a Nocera Inferiore una palestra abusiva

Redazione

Vaccinazioni: le indicazioni dell’Asl di Salerno

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy