Notizie Primo Piano Cronaca Brevi

Maxi rissa tra marocchini: feriti tre uomini e due donne

Una lite è scoppiata poco dopo la mezzanotte in via Fabricatore dinanzi al circolo “Casablanca”. Tra uomini e due donne di origini marocchine, probabilmente ubriachi, hanno iniziato a fronteggiarsi impugnando delle grosse bottiglie rotte di birra. Sul posto immediato l’intervento dei carabinieri della locale stazione, agli ordini del comandante Toni Vitale, già impegnati nella ricognizione e nel controllo territoriale. I militari sono stati attirati dalle urla e dal trambusto proveniente dal centro storico. Una volta sul posto hanno trovato e subito bloccato le cinque persone tutte con ferite da taglio agli arti. Intervenute anche ambulanze del 118. I cinque protagonisti della rissa di sangue sono stati medicati ed arrestati. I militari stanno lavorando per ricostruire l’esatta dinamica dell’accaduto.

Articoli correlati

Trionfa il “Pomodoro San Marzano Day”. Paolo Ruggiero: “Tante emozioni”

Redazione

Allerta Meteo, attenzione a Sarno nelle zone critiche

Redazione

Crolla soffitto a scuola: sit-in delle mamme. “I nostri figli non sono al sicuro” | IL VIDEO

Redazione

Sarno-Carabinieri, polizia e vigili contro chi non rispetta quarantena e regole

Redazione

Covid, al ristorante con la carta d’identità

Redazione

La provocazione di Rete Libera: manifesti funebri contro la Soget

Redazione