Attualità

Matteo del Castello delle Cerimonie è guarito dal Covid

È tornato a casa dopo venti giorni trascorsi in isolamento in un reparto del “Cotugno”, Matteo Giordano, de “La Sonrisa”, il famoso castello delle cerimonie divenuto famoso con Real Time.

Dopo un viaggio di lavoro a Milano e un po’ di relax a Capri, Matteo, marito di Imma Polese, era stato il primo, ad inizio di agosto, a scoprire di avere il virus e ad essere trasferito al “Cotugno”.

Poi la catena dei contagi aveva innescato il focolaio a  “la Sonrisa” e con lui in ospedale erano stati trasferiti prima di Ferragosto la suocera, il figlio e uno zio. La suocera, Rita Greco, purtorppo non ce l’ha fatta ed è morta pochi giorni  fa. 

 

Articoli correlati

Rogo rifiuti: i risultati delle analisi sono preoccupanti

Redazione

Covid alla fabbrica Nusco infissi: 200 persone in quarantena

Redazione

Terra dei Fuochi: discarica con rifiuti speciali a Saviano

Redazione

Decisione choc dell’Asl che cancella i “Martiri” dell’ospedale

Redazione

Coronavirus: in Campania 180 casi positivi

Redazione

Archeologia ed Ambiente: confronto a Sarno – Le interviste

Redazione