Attualità Primo Piano

Manovale precipita dal muretto, è in ospedale

Incidente sul lavoro in un cantiere edile, a Corbara. Un operaio è caduto da un muretto mentre stava lavorando ed è finito in ospedale con il bacino fratturato. Il bilancio poteva essere ben più grave. In un primo momento si era temuto il peggio. L’operaio, 55 anni, residente a Sarno, è stato, infatti, trasportato in codice rosso all’ ospedale di Nocera Inferiore per una presunta emorragia interna, ma le sue condizioni si sono fortunatamente rivelate meno preoccupanti quando i medici del pronto soccorso lo hanno sottoposto a tutti gli accertamenti del caso. È bastato procedere ad una serie di indagini strumentali per verificare con certezza che non vi fossero danni agli organi interni. L’ incidente si è verificato nel primo pomeriggio di ieri.

Erano da poco trascorse le 14. L’operaio era impegnato all’ interno del cantiere per la messa a punto di lavori di ristrutturazione di un’ abitazione. Sembra che il 55enne fosse appena salito sul muretto; potrebbe essere inciampato e aver messo il piede in fallo per poi perdere l’ equilibrio e cadere verso il basso. Una disattenzione costata cara. Un volo da un’ altezza di circa due metri. L’ operaio, che ha perso conoscenza, è stato subito soccorso dai colleghi. Un’ ambulanza del servizio di emergenza territoriale lo ha trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Umberto I.

Per il 55enne di Sarno si è trattato di una brutta caduta, che poteva però avere conseguenze ben più gravi. Per lui una prognosi di venti giorni. I medici dell’ospedale «Umberto I» hanno riscontrato diverse fratture, compresa quella del bacino. Ferite giudicate guaribili in poco più di due settimane. Nessuna lesione agli organi interni, fortunatamente. Era ciò che si temeva quando l’ operaio è stato soccorso. 

Articoli correlati

San Marzano sul Sarno, ubriaco in bicicletta rischia di essere travolto, salvato dal 118

Redazione

La rivoluzione dell’Islam targata Firenze

Redazione

Forum dei Giovani, Leonardo Mancusi è il nuovo coordinatore

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy