Sarno Notizie
BreviCronacaNotizie Primo PianoSenza categoria

Lui ha l’amante, il figlio e la moglie pestano la donna

Botte all’amante del padre: mamma e figlio ora rischiano un processo. Sono due gli imputati, una donna di 63 anni e un ragazzo di 28, che il 6 maggio 2017 a Nocera Superiore decisero di porre fine alla storia clandestina del marito e padre. E ci provarono a suon di botte verso la sua amante. Quel giorno, i due raggiunsero la donna per un chiarimento, una proposta di pace per chiarire i contorni di quella vicenda, seppur i propositi fossero ben altri. Una volta infatti che le parti si incontrarono, il ragazzo aggredì subito l’altra donna, sferrandole un pugno in faccia e procurandole – così come contesta la Procura di Nocera Inferiore – una «frattura con lieve affossamento dei frammenti a carico della parte anteriore del seno mascellare destro, con modesto versamento ematico, trauma cranico non commotivo, per lesioni giudicate guaribili in trenta giorni».

La moglie dell’uomo, oltre che di lesioni, è accusata anche di stalking, perchè prima di quell’episodio, aveva vessato la sua rivale con comportamenti ossessivi e intimidatori, tra messaggi dai contenuti violenti e intimidazioni di vario tipo. Quella punizione spinse la vittima a sporgere denuncia ai carabinieri, la cui informativa inviata alla Procura di Nocera Inferiore raccontava i dettagli di quell’agguato. I contorni di quell’episodio sono ora al vaglio del gip, che dovrà decidere sulla richiesta di rinvio a giudizio.

Fonte Il Mattino 

Articoli correlati

Soldi ai Comuni per le calamità. L’assessore Viscardi: «Sarno non è andata in dissesto»

Redazione

Camion si ribalta, un morto sulla Caserta – Salerno

Redazione

Assurdo…è accaduto alla nuova fontana di Piazza Marconi

Redazione

Sarno, Italia Viva inaugura la sede con i big. In prima linea Maria Elena Boschi

Redazione

Cilento, due uomini colpiti da fulmini. Uno è in gravi condizioni

Redazione

Sarno, raid a villa Lanzara, chiesta la sorveglianza

Redazione