Primo Piano

Linee programmatiche:vota solo la maggioranza. Fdi critico

Scontro tra maggioranza ed opposizione sulle linee programmatiche, approvate con i soli voti del centrosinistra. Sirica ed Odierna di Fdi: “Ci è stato presentato il libro dei sogni dimenticando le priorità”. Canfora difende il piano di lavoro quinquennale che ha chiamato “La città che vogliamo”. “Nel documento abbiamo stabilito un codice etico ed intenti programmatici condivisi.  – spiega il sindaco – Quella che abbiamo concepito è la città della trasparenza, della legalità, dei diritti e dei doveri”. Sono 34 pagine fitte, divise per sezioni. Tutto dettagliato compresa la valutazione, su ciascuna area, di opportunità, minacce, punti di forza e punti di debolezza. A tenere banco in aula, però, è stato il “triplo incarico” di Giuseppe Canfora. Sindaco da 8 mesi, presidente della Provincia di Salerno da 4 mesi, e primario del reparto di rianimazione del “Martiri del Villa Malta” di Sarno. “La città ha votato per avere un sindaco – tuona Sebastiano Odierna di Fdi – che ha ad intervalli. Il ruolo in provincia non sta portando alcun beneficio alla città e  non è corretto continuare a mantenere un ruolo in ospedale che richiede presenza costante e responsabile”. 

Articoli correlati

Buongiorno con le notizie del giorno

Redazione

Canfora: incarico revocato

Redazione

Psicosi del furgone bianco anche a Sarno, ma in realtà…

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy