Politica Primo Piano

Le tariffe: agevolazioni e riduzioni. Novità Tari, parcheggio, commercio, famiglia…

Gaetano Ferrentino – vice sindaco città di Sarno, assessore al Bilancio. Candidato Partito Democratico per le Amministrative 2019  

 

“Nel corso di questi anni, sono stati fatti dei passi notevoli in avanti sul piano tributario e delle tariffe.

Se parliamo della Tari, la tassa sui rifiuti, cinque anni fa, per un garage di 20 metri quadri, si pagava 100 euro. Oggi, dopo la riforma del regolamento, se ne pagano 9.

Una persona con disabilità ha diritto ad esenzioni e agevolazioni. Per una mansarda o una tavernetta di 40 mq si pagavano 200 euro. Oggi, se ne pagano 18. Una famiglia paga in media il 35 % di tari in meno.

Un single risparmia fino al 50 %.

Un negozio paga il 50 % di spazzatura in meno.

Un ufficio il 60 % in meno.

Montare una impalcatura costa il 30 % in meno Mettere sedie e tavolini fuori ai locali costa fino al 60 % in meno. Fare il mercato a Sarno, per gli ambulanti, costa la metà rispetto a cinque anni fa. Cinque anni fa, pagare il parcheggio era un problema. Sono state riviste tutte le tariffe e gli stessi abbonamenti al ribasso.

Oggi, con un euro, a Sarno, parcheggi 3 ore, mentre l’abbonamento costa un terzo. I servizi a domanda individuale sono stati rivisti al ribasso.

Oltre alle esenzioni, si può beneficiare dal secondo figlio di una riduzione del 50 % della tariffa per la mensa scolastica e per il trasporto scolastico.

Sono solo alcune delle novità rilevanti apportate sui bilanci familiari nel corso di questi cinque anni” 

Spazio Autogestito

a cura del Candidato

Ho condiviso cinque anni con voi e con la quotidianità della città. 

Ora, vi chiedo fiducia.

Non so se me la sono guadagnata
sul campo, ma ve la chiedo.


Uno per uno.

Nessuna descrizione della foto disponibile.

Articoli correlati

Sarnese – Parla il nuovo Presidente, Emilio Diodati: “Puntiamo a rafforzarci”

Redazione

Quarto pareggio consecutivo per la Sarnese. Risultati e classifica

Redazione

VIDEO | 5° Memorial “Rosario Caiazza”

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy