Brevi Cronaca Primo Piano

Ladro di rame in trasferta. Sarnese in manette

Qualcuno l’ ha notato sul tetto di una palazzina in costruzione e ha allertato la polizia. Quando la squadra volante è arrivata in vicolo Landriani a Busto Arsizio hanno scoperto cosa ci facesse là in alto: il cinquantenne pregiudicato residente a Sarno stava rubando infissi e manufatti di rame approfittando del fatto che l’ edificio fosse incustodito.

Erano circa le 15.30 di martedì: gli agenti sono saliti fino all’ ultimo piano dell’immobile e hanno sorpreso il ladro mentre tagliava una lastra intera. Il cinquantenne ha tentato di scappare mettendo a repentaglio sia la sua incolumità che quella dei poliziotti, che l’ hanno però fermato.

Nel frattempo hanno recuperato un borsone pieno di arnesi da scasso, ossia tenaglie, cacciavite, scalpelli, piedi porco, mazzette, taglierini. E poi circa 50 chili di grondaie e profili olre a porte, finestre e persiane. L’ uomo – noto soprattutto per furti in abitazione e quindi decisamente insidioso – è stato arrestato in flagranza, d’ intesa con il pubblico ministero Chiara Monzio Compagnoni. S.C.

Articoli correlati

Il “defunto” vivo sbanca il lotto. Ambo su Napoli

Redazione

Carlo Conti assicura sorprese per il suo Festival

Redazione

Maltempo: neve sul Vesuvio e temperature in calo

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy