Cronaca Primo Piano

Lacrime ai funerali di Jolanda: in prima fila la mamma indagata

Funerali in forma strettamente privata, questa mattina, per la piccola Jolanda, nella cappella del cimitero di Pagani, dove il feretro bianco è arrivato intorno alle 9,30. C’era anche la mamma della bambina, indagata per la sua morte, insieme ad altri parenti. Tutti raccolti in un composto silenzio. Toccante l’omelia di monsignor Giuseppe Giudice, vescovo di Nocera Inferiore-Sarno, che ha chiesto scusa a Jolanda, a nome di tutti. «È il momento del silenzio – ha detto – che non è omertà. Dobbiamo riflettere per evitare che cio è accaduto possa ancora ripetersi. A te, piccola Jolanda, chiediamo tutti perdono. Insegnaci a riscoprire il senso della riconciliazione e della civile convivenza». Il Mattino

Articoli correlati

VIDEO | “Verso il voto: il confronto” IL BACKSTAGE

Redazione

Critiche per la scultura nel cantiere l’autore: «in ricordo del vecchio lavatoio ma sbagliati i tempi di installazione»

Redazione

Faccia a faccia Canfora -Cocca: il confronto in piazza

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy