Brevi Primo Piano Sport

La Sarnese perde lo scontro diretto per la salvezza

La Sarnese perde un importante scontro diretto sulla strada della salvezza. Dopo la “”calorosa” accoglienza riservata ai granata dalla tifoseria locale, i ragazzi di Pepe non hanno saputo incidere. Primo tempo con ritmi piuttosto blandi. Le due compagini si studiano prima di provare a rompere gli equilibri. Le occasioni più importanti sono della Sarnese, intorno alla mezzora. Tra il 33′ e il 34′, ci prova due vite Sorriso prima con un tiro dalla distanza e, poi, con una mezza rovesciata. Al 41′, Cassata, in buona posizione, manda alto. La ripresa vede il Gragnano più deciso. I locali chiudono la Sarnese e, al 12′, trovano il vantaggio con Cavaliere che intercetta un rimpallo in area e batte Mennella. È il gol decisivo che il Gragnano capitalizza fino in fondo grazie anche a una flebile reazione dei granata.

Di Gaetano Ferrentino

Gragnano (4-4-2): Russo, Padovano, Ammendola, Chiarello, Cavaliere, Tascone, Martone, Di Costanzo (17’st Gassama), Procida (15′ st Elefante), Sorriso A. Sorrentino, Grimaldi, Ruocco, Fusco, Follo, Qehajaj, Achaval. All.: Campana

Sarnese (4-4-2): Mennella, Rossi, Terracciano, Sorriso V., Girardi, Pantano, Cassata (37′ st Siciliano), Langella, Chiacchio, Lepre (29′ st Maione), Sellitti (37′ st Mariani). Scognamiglio, Adamo, Crispino, Maiorano, De Simone, Sannia. All.: Pepe

Arbitro: Emmanuele di Pisa Rete: 12′ st Cavaliere Note: Gara disputata a porte chiuse. Ammoniti: Sorriso A., Chiariello, Martone, Elefante, Cassata,, Lepre. Recupero: 2′ pt, 4′ st.

Articoli correlati

Auto senza conducente investe altre vetture. Panico in strada

Redazione

Sarnese: un ottimo punto nella lotta per la salvezza diretta

Redazione

Le coppie della droga e la mappa dello spaccio a Sarno

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy