Primo Piano Sport

La Sarnese con al prova televisiva: “Ecco l’errore dell’arbitro!”

La Sarnese presenta il ricorso per la gara contro il Sorrento e chiede la ripetizione della stessa. Sul campo è finita 3-0 per i costieri, ma la società granata recrimina per un errore tecnico dell’arbitro Nicolini di Brescia, che avrebbe condizionato l’esito della gara. Uno scambio di persona alla base di una decisione affrettata. Secondo la Sarnese, al 46′ pt, in occasione del rigore concesso al Sorrento per fallo di mano in area, il direttore di gara ha ammonito ed espulso per doppia ammonizione il calciatore Pantano, già destinatario di un precedente cartellino giallo. A commettere il fallo, però, sarebbe stato Adamo, per altro non ammonito. Se fosse questa la versione, la Sarnese avrebbe disputato il secondo tempo in dieci uomini, non meritandolo. A sostegno del ricorso, è stata fornita prova televisiva che dimostrerebbe quanto lamentato. La parola passa, quindi, alla giustizia sportiva. L’obiettivo è ripetere la gara e provare a fare punti utili per la salvezza.

Gaetano Ferrentino 

Articoli correlati

Un’armeria nell’area industriale, ipotesi rapine

Redazione

Squillante al Savoia…

Redazione

Con l’auto giù dal cavalcavia, miracolosamente illeso

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy