Sarno Notizie
Attualità

La Commissione Europea vieta TikTok per motivi di sicurezza

La Commissione Europea vieta TikTok ai propri dipendenti per motivi di sicurezza

La Commissione europea ha deciso di vietare l’uso di TikTok ai propri dipendenti, richiedendo loro di rimuovere l’app dal proprio telefonino aziendale o personale entro il 15 marzo, per garantire la sicurezza informatica. In risposta, un portavoce di TikTok ha espresso la propria delusione riguardo a questa decisione, definendola sbagliata e basata su idee errate.

Tuttavia, Eric Mamer, portavoce della Commissione europea, ha chiarito che questa decisione si applica solo al personale della Commissione, e non a tutti gli altri o agli Stati membri. Thierry Breton, commissario europeo al Mercato interno, ha spiegato che questa decisione è stata presa per garantire la sicurezza dei colleghi e di quanti lavorano nella Commissione europea, che ha un grande focus sulla cybersicurezza e sulla protezione dei dati.

TikTok ha risposto affermando che garantisce la sicurezza dei dati dei suoi 125 milioni di utenti ogni mese in tutta l’Unione europea, e sta continuando a migliorare il proprio approccio alla sicurezza dei dati attraverso la creazione di tre data center in Europa per conservare i dati degli utenti a livello locale.

Articoli correlati

Sarno pirotecnica incanta ed accende la piazza

Redazione

Frana Sarno, il prezzo del dolore: trentamila euro a vittima

Redazione

Rissa in piazza Garibaldi, giovane finisce in ospedale

Redazione

Politica, Sarno in Azione concorrerà alle prossime amministrative

Redazione

Pagani, Airone presenta la stagione teatrale 2022/2023

Redazione

Frana – L’avvocato Carrella: “In arrivo risarcimenti milionari”

Redazione