Sarno Notizie
Attualità

Jorit e quell’abbraccio con Putin. Lo street artist napoletana nella bufera

Lo street artist Jorit sale sul palco e abbraccia Putin

Ha scatenato una bufera in Italia l’incontro tra lo street artist napoletano Jorit e il dittatore russo Vladimir Putin. Un colloquio avvenuto a un forum della gioventù a Sochi e durante il quale l’artista ha chiesto, e ottenuto, di potersi fotografare col presidente russo. «Certamente. Non mi darà un pizzicotto per assicurarsi che sono reale?», ha scherzato Putin. 

Le polemiche sui social e Politica 

La sua foto accanto a Putin ha fatto in poche ore il giro del web ed è stata pubblicata e commentata sui social. Le polemiche sono fioccate. Dice Antonio Tajani, ministro degli Esteri: «La propaganda era l’arte del Kgb, la “disinformatia” era arte dell’Urss ed evidentemente c’è ancora qualcuno in Russia che usa questa arte per cercare di mettere altri in difficoltà. L’Italia è dalla parte dell’Ucraina, ma non significa che siamo in guerra col popolo russo». 

Sul caso  Jorit anche la presa di posizione del Pd attraverso Pina Picierno, vicepresidente del Parlamento europeo: «Ho scritto alla Commissione europea e al Consiglio dell’Unione chiedendo l’inserimento di Ciro Cerullo tra gli individui sottoposti a sanzione».

Jorit, all’anagrafe Ciro Cerullo, a Sochi aveva pure inaugurato un murale dedicato a Ornella Muti (presente con la figlia Naike), molto popolare in Russia per le origini della nonna materna, nata a San Pietroburgo.

Articoli correlati

Addio a “Il Castello delle Cerimonie”, struttura confiscata dal Comune

Redazione

Giochi per bambini, maxi sequestro a Nola

Redazione

Rosa Alfieri uccisa a Grumo Nevano. Fermato Elpidio D’Ambra 

Redazione

“Laetamini in Domino” Orchestra “Città di Sarno”: il nuovo presidente è Ciro Robustelli

Redazione

Caldoro a Sarno: “De Luca? E’ il passato buio della Campania dei rifiuti”

Redazione

Vaccini, in Campania 1000 adesioni categorie fragili in poche ore

Redazione