Sarno Notizie
Attualità

Inchiesta Covid: 19 indagati, tra cui l’ex premier Conte

Inchiesta Covid: 19 indagati, tra cui l’ex premier Conte, per la tragedia di Bergamo

A tre anni dall’inizio della pandemia di Covid che ha flagellato la Bergamasca tra febbraio e aprile 2020, causando oltre 6.000 morti in più rispetto alla media dell’anno precedente, l’inchiesta per epidemia colposa è stata chiusa, coinvolgendo 19 indagati, tra cui l’ex primo ministro Giuseppe Conte, l’ex ministro della Salute Roberto Speranza, il governatore della Lombardia Attilio Fontana e l’ex assessore alla sanità lombardo Giulio Gallera.

La procuratrice aggiunta di Bergamo, Cristina Rota, insieme ai pm Silvia Marchina e Paolo Mandurino, sotto la supervisione del Procuratore Antonio Chiappani, hanno concluso l’indagine, cercando di fare luce sulla tragedia che ha lasciato una ferita profonda, e di cui è ancora vivo il ricordo delle lunghe file di camion dell’esercito con le bare delle vittime da trasportare fuori regione per essere cremate.

“Esprimo subito la massima disponibilità e la mia collaborazione con la magistratura”, ha commentato l’ex presidente del Consiglio e attuale leader del M5S, Conte.

Articoli correlati

Buongiorno con le notizie del giorno

Redazione

Regione Campania: “Troppi contagi, scuole in Dad per un mese a partire dall’ 8 dicembre”

Redazione

Pontecagnano: stroncato dal covid medico del 118

Redazione

Covid Campania: De Luca, “In quarta ondata per mancate vaccinazioni e proteste no vax”

Redazione

Buongiorno con le notizie del giorno

Redazione

Governo, Conte lunedì a Caserta: firma del protocollo Terra Fuochi

Redazione