Cronaca Primo Piano

In fiamme 25 camion di un’azienda di Sarno

Dati alle fiamme 25 compattatori, un danno di milioni di euro . L’azienda presa di mira è la Buttol che si occupa di raccolta differenziata nel comune di San Severo. Sul caso l’ombra del racket dei rifiuti. I mezzi erano parcheggiati all’interno dell’isola ecologica di via Tardio a San Severo. Un raid in piena regola con  almeno due persone che hanno cosparso di liquido infiammabile i mezzi per poi darli alle fiamme. Le lingue di fuoco in pochi minuti hanno avvolto l’intero deposito. A lavoro per ore i vigili del fuoco. Indagano le forze dell’ordine che Stanno passando in rassegna le immagini delle telecamere di videosorveglianza ed uteriori elementi utili

IL FATTO 

Un incendio di natura dolosa ha distrutto un deposito della ditta Buttol, impresa campana che si occupa della raccolta di rifiuti nel comune di San Severo. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, alle prime luci dell’alba, ignoti dopo essersi introdotti nell’area del deposito, in via Tardio, nella zona artigianale. hanno cosparso liquido infiammabile in più punti provocando un enorme rogo che ha distrutto 25 mezzi della ditta, in gran parte compattatori anche abbastanza nuovi (l’incendio avrebbe risparmiato l’isola ecologica). Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e i Vigili del fuoco con diverse squadre.

In queste ore il Comune sta valutando eventuali problemi sul servizio di raccolta a partire da domani: purtroppo il parco mezzi è stato completamente azzerato dal rogo e questo potrebbe comportare alcuni disagi in una prima fase. Dal Comune fanno sapere che il contratto con la ditta Buttol è in scadenza a febbraio. 

Controlli a campione sono stati effettuati sulla qualità dell’aria a San Severo in seguito all’incendio che all’alba ha distrutto 25 mezzi per la raccolta dei rifiuti, sprigionando una densa nube di fumo nero che preoccupa i cittadini. «I picchi di diossina non sarebbero preoccupanti», scrive su Facebook il sindaco Francesco Miglio, precisando che «il vento spinge i fumi fuori dal centro abitato». «Nelle prossime ore – aggiunge – verrà diramato un avviso per stabilire le modalità del conferimento dei rifiuti per i prossimi giorni e fino all’arrivo di altri mezzi». 

Fonte Gazzetta de Mezzogiorno 

Articoli correlati

Chattava con falsa identità, 32enne di Sarno nei guai

Redazione

Sarnese suicida in carcere, due indagati

Redazione

Sorpreso a rubare tv e computer, finisce in cella

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy