Primo Piano Sport

Impresa delle ragazze del Progetto Sarno Futsal

Grandissima impresa delle ragazze del Progetto Sarno Futsal che, con un netto tre ad uno, espugnano il difficile campo del Teano e si aggiudicano i play-off regionale del campionato di serie C1. Un traguardo a dir poco miracoloso, se si considera che a fine dicembre le ragazze sarnesi occupavano la quart’ultima posizione in classifica. Un mercato di riparazione perfetto, con gli innesti di Zoppo, Aresu e Vecchione, ha cambiato volto alla squadra che, nel girone di ritorno, ha collezionato dieci vittorie ed una sola sconfitta. Poi l’esaltante cammino nei play-off con tre vittorie di seguito ed ora l’accesso ai play-off nazionali per disputarsi la promozione in serie A1.
Alla base del successo, un perfetto assetto societario, con i due presidenti Ciro Caiazzo, proveniente da Torre Annunziata e Salvatore Corrado, titolare di una rinomata pescheria sarnese, che hanno creduto ed investito nel progetto sin dall’inizio. Uno staff tecnico di prim’ordine con Pasquale Vitter, vecchia conoscenza sarnese (l’unica vittoria sarrastra nel campionato di eccellenza porta la sua firma come mister) coadiuvato da Franco Manco, Simona Rosa e Claudio Procida. Una rosa di quattordici atlete, di spessore tecnico elevato, con i fiori all’occhiello di Simona Aresu e Fabiana Vecchione che ad inizio stagione giocavano in serie A Elite con la squadra del Napoli. Mister Vitter non nasconde la soddisfazione, dopo la bella vittoria in terra casertana “Indubbiamente devo ammettere che Sarno mi porta davvero bene. Sono nato a Torre Annunziata ma considero sicuramente Sarno la mia seconda patria. Quando allenavo la Sarnese in Eccellenza e serie D, vedevo queste ragazze, che allora militavano in serie D, allenarsi nel campetto adiacente allo Squitieri. Amicizia e simpatia, nonche’ l’invito del presidente Salvatore Corrado, mi hanno portato a sposare questo progetto e così, in tre anni, siamo passati dalla serie D a giocarci un posto per la serie A1. In pratica un nuovo miracolo, dovuto alla passione ed ai sacrifici di persone perbene. Indipendentemente da come finira’ questa avventura, non posso fare a meno di ringraziare le ragazze e tutti i collaboratori che hanno regalato a questa citta’ emozioni importanti e soprattutto pulite”. Comprensibilmente entusiasti anche i due presidenti. Iniziamo da Salvatore Corrado ” Sono felice, questa cavalcata delle ragazze ci ripaga dei tanti sacrifici affrontati, sapevo che con Pasquale Vitter al timone ci saremmo tolti molte soddisfazioni ma non immaginavo che saremmo arrivati ad un passo dalla A2″. Infine Ciro Caiazzo, deus ex machina della societa’ “Sono davvero soddisfatto del lavoro svolto fino ad ora, speriamo tutti di uniti di coronare il nostro sogno e regalare una bella soddisfazione agli sportivi sarnesi”.
 
Gaetano Ferrentino

Articoli correlati

“La mia candidatura non è una cortesia, ma una necessità”.

Redazione

Lars Nuova Pallacanestro Sarno: una vittoria importante contro Mugnano

Redazione

Droga sotterrata in giardino: scattano le manette

Redazione

Utilizziamo i cookie per essere sicuri che tu possa avere la migliore esperienza sul nostro sito. Se continui ad utilizzare questo sito noi assumiamo che tu ne sia felice. Accept Read More

Privacy & Cookies Policy